Menu

Content Marketing: manuale di scrittura digitale creativa

Content Marketing

Content Marketing: manuale di scrittura digitale creativa

Content Marketing: manuale di scrittura digitale creativa

Content Marketing e Content Strategy, due approcci fondamentali per il “marketing delle idee“: come agenzia abbiamo progettato e realizziamo importanti strategie basate su questi “assi” ormai consolidati della comunicazione digitale.

Se ne parla molto in “Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole”, primo libro di Piero Babudro, da dieci anni consulente per la comunicazione e il marketing, nonché docente e formatore. La prefazione è a cura di Matteo Bianconi, Head of Digital Strategy a LOstudio, che sottolinea questo sguardo inedito alla produzione di contenuti. Partendo dall’intersezione di tre mondi spesso considerati disgiunti – giornalismo, copywriting e scrittura creativa – il libro allarga la riflessione ad altre discipline e sinergie crossmediali, ricordandoci che la rivoluzione Web e Mobile ci costringe oggi a ripensare la centralità del contenuto e il suo ruolo nelle strategie di comunicazione.

Proprio perché come agenzia adottiamo da sempre una particolare attenzione alla content strategy, abbiamo deciso di segnalare questa interessante pubblicazione, a chi desidera capire qualcosa in più di questo affascinante mo(n)do della scrittura.

Un nuovo metodo per migliorare i tuoi contenuti su Web e Social

[Dalla prefazione a cura di Matteo Bianconi] Stiamo parlando di un viaggio iniziato parecchio tempo fa, quando ancora i computer non esistevano. E tra velocità, momenti e ragionamenti siamo arrivati a oggi, quando web e dispositivi mobili hanno spostato verso il digitale gli equilibri della comunicazione. Internet ha allargato tutti gli accessi che abbiamo a disposizione, dandoci più possibilità di comunicare, ricevere e trasmettere messaggi, scrivere. Ha di fatto aumentato la complessità del mondo in cui viviamo, regalandoci allo stesso tempo la semplicità di accesso: una sorta di ossimoro che ci ha condotto a una violenta proliferazione di contenuti, soprattutto online.

L’informazione è alla portata di tutti, così come il desiderio – che a volte diventa un diritto impellente – di scrivere qualsiasi opinione. Il risultato finale può però essere disastroso, perché la voracità degli utenti a caccia di notizie ed emozioni ha dato luogo a una falsa democrazia, dove la libera interpretazione vince a scapito della qualità dei messaggi stessi. Assistiamo oggi a un calo complessivo della virtù della parola scritta, l’unico vero trait d’union tra il mondo moderno/digitale e quello antico/analogico: così come la cultura, anche i siti e le applicazioni del tuo smartphone sono il frutto di un codice scritto e tramandato.

A contrasto di questo fenomeno si parla molto di Content Marketing e Storytelling, in una prospettiva strettamente legata alle performance aziendali. Tra gli esperti di settore si sente sempre più affermare il bisogno di narrazione: gli utenti, i consumatori, i “fan” hanno necessità di provare empatia attraverso storie, ritrovando in questo modo la fiducia verso un modello consumistico sempre più “responsabile”, ma difficilmente decifrabile. E così anche chi scrive per passione o lavoro si ritrova a fare i conti con complessità e semplicità, smarrendosi, senza gli strumenti di uno dei mestieri più belli del mondo.

Questa è la direzione di ciò che hai per le mani: ricostruire un percorso attorno ai contenuti scritti, raccogliendo tutta l’esperienza dell’autore attraverso giornalismo, comunicazione, storytelling e scrittura creativa. Ma anche un metodo, quello di Piero Babudro, svelato attraverso anni di collaborazioni con alcune tra le principali aziende italiane e università. È un modo per riannodare i fili di una professione, quella di chi fa informazione e contenuto, proponendone un’analisi originale e trasversale. Questo non è un libro. Ma un viaggio ricco di sfumature utile ai comunicatori, alle aziende che vogliono arricchire la loro comunicazione digitale, ai professionisti che hanno bisogno di uno sguardo d’insieme, recuperando l’amore per la scrittura e la creatività.

Per chi è il manuale di scrittura digitale creativa?

Manuale di scrittura digitale, creativa e consapevole” non si rivolge solo ai Copywriter professionisti, ai Blogger, ai Social media manager o Web editor. Ha un modo di parlare asciutto e autentico che lo rende adatto a tutti: imprenditori, professionisti della comunicazione e non, studenti, appassionati. A tutti coloro che hanno sentito troppe volte ripetere “Content is King”, ma percepiscono la forte scollatura tra le formule del Content Marketing e la realtà dei fatti. È dedicato a tutti coloro che, armati di pazienza e curiosità, sentono la necessità di un nuovo modo di pensare il testo, il rapporto tra autore e destinatario e, in estrema sintesi, con se stessi e gli altri.

ARTICOLI CORRELATI

C.P. Company e l’iconica Google Jacket: your #eyesonthecity C.P. Company e l’iconica Google Jacket: your #eyesonthecity La Google jacket, la giacca con le le...
C.P. Company e #eyesonthecity Tokyo Update 17.05.2018: Eyes on the city | Tokyo è stato selezionato dal Berlin Fashion Film Festival, ...
Loading Facebook Comments ...
0 Comments Leave a reply

    Leave a comment

    Your comment(click button to send)

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    This is a unique website which will require a more modern browser to work!

    Please upgrade today!